Metrologia

Tempo

Il tempo è un’entità astratta (oltre che una grandezza fisica), utile per quantificare e misurare il trascorrere degli eventi. Ogni misurazione del tempo implica la

Servomotore

I servomotori sono dei sistemi elettromeccanici, prevalentemente utilizzati per gli azionamenti nel settore dell’automatica e della robotica, costituiti da un motore elettrico in corrente continua,

Gravimetro

Il gravimetro è un tipo particolare di accelerometro realizzato appositamente per misurare l’accelerazione di gravità. Secondo il principio d’equivalenza della relatività generale, gli effetti della gravità e dell’accelerazione sono gli

Accelerometro

Un accelerometro è uno strumento di misura in grado di rilevare e/o misurare l’accelerazione, effettuando il calcolo della forza rilevata rispetto alla massa dell’oggetto (forza

Radiante

Il radiante (indicato con rad), è l’unità di misura dell’ampiezza degli angoli nel Sistema internazionale di unità di misura. Tale misura rappresenta il rapporto tra

Termistore (termometro a semiconduttore)

I termistori (o termometri a semiconduttore) sono termometri elettrici realizzati mediante sinterizzazione di polveri di semiconduttori quali ossidi di manganese, cristalli di silicio e di

Termoresistenza

Termometro a resistenza I termometri a resistenza sono una tipologia di termometri elettrici, semplici elementi resistivi realizzati utilizzando platino, nichel, leghe nichel-rame, eccetera. Detti materiali sono stati

Termometro

Il termometro è uno strumento per misurare la temperatura sviluppato a partire dai primi anni del XVII secolo. I termometri sono basati sulla proprietà che

Termoscopio

Strumento per misurare il caldo e il freddo ideato da Galileo (1564-1642) durante il periodo padovano. Uno strumento analogo fu costruito a Venezia da Santorio

Campo di misura

In Metrologia il campo di misura di uno strumento è definito dall’intervallo tra i valori massimo e minimo, della grandezza fisica da esso rilevabili. In altre parole è la

Rumore

In Metrologia, il rumore viene definito come l’insieme di variazioni casuali della grandezza fisica da misurare che determinano variazioni anch’esse casuali dell’output. Il rumore può essere generato

Risoluzione

In Metrologia, si definisce risoluzione di uno strumento di misura la capacità di rilevare il più piccolo scostamento del valore del misurando. Per taluni trasduttori si verifica

Linearità

In Metrologia, la linearità di uno strumento di misura può essere espressa come percentuale di scostamento dal comportamento lineare. Per determinare la retta che meglio interpola un

Ripetibilità

Con la ripetibilità si intende la capacità di un trasduttore nel rilevare valori identici quando sono applicati identici ingressi ed ipotizzando medesime condizioni ambientali nelle quali opera

Precisione

In Metrologia, la precisione è una qualità globale di uno strumento di misura che esprime l’attitudine a fornire il valore vero del misurando; in altre parole: di

Accuratezza

In Metrologia si definisce accuratezza la quantificazione della prossimità del valore medio xm delle misure al valore vero xv del misurando. Per chiarire si prenda in esempio

Unità di concentrazione

In merito alla concentrazione di una soluzione, essa generalmente può essere espressa secondo due diverse categorie di unità di misura: come massa del componente rapportata alla massa