Portata

Indice dei contenuti

    In Meccanica dei Fluidi, con il termine portata si indica la misura della quantità di un fluido che attraversa nell’unità di tempo una sezione di area A.

    Si definisce portata massica di fluido in un condotto la massa di fluido che attraversa una sezione del condotto nell’unità di tempo. Essa si indica in genere con Gm (o più semplicemente con G) e si misura in kg/s. Si definisce anche la portata in volume di fluido (GV, misurata in m3/s) come il volume di fluido che attraversa una determinata sezione nella unità di tempo. Queste due quantità sono ovviamente legate dalla stessa relazione che lega massa e volume, ovvero, se la densità è costante nella sezione

    Gm = ρ GV

    Il semplice termine portata si riferisce in genere alla portata massica (e nel seguito verrà usato con tale significato). Tuttavia, a volte viene anche usato con riferimento alla portata in volume. In caso di ambiguità, è bene controllare le unità di misura che sono specificate.

    Aiutaci a migliorare

    ...a breve verrà data la possibilità di segnalare errori o collaborare a questo progetto enciclopedico.