Morfologia

Indice dei contenuti

    La morfologia studia la struttura grammaticale delle parole. Le parole sono classificate in due gruppi:

    1. variabili (che possono cambiare la parte finale della parola);
    2. invariabili (che non cambiano mai).

    Le parole variabili sono divise in cinque categorie:

    Le parole invariabili sono, invece, divise in quattro gruppi:

    Le forme variabili dei verbi sono chiamate coniugazioni mentre le forme variabili dei nomi sono chiamate declinazioni.
    Un errore morfologico potrebbe essere lo scorretto uso delle coniugazioni e delle declinazioni: ad esempio entusiasto al posto di entusiasta, morito al posto di morto, eccetera.