Medicina

La Medicina è la scienza e la pratica supportata da scienze che studia le malattie del corpo umano al fine di gestire e garantire la salute delle persone; in particolare la medicina comprende una varietà di pratiche sanitarie sviluppate per mantenere e ripristinare la salute attraverso la prevenzione e il trattamento delle malattie, oltre alle diverse modalità per alleviare le sofferenze dei malati (anche di coloro che non possono più guarire).

!!! Attenzione !!!

Tutte le voci pubblicate nella sezione di Medicina non sostituiscono in alcun modo il rapporto medico-paziente, ed in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Telarca

Il termine telarca (dal greco θηλή (thelḗ → mammella) e ἀρχή (arkhḗ → inizio, principio, punto di partenza, origine) descrive e definisce lo sviluppo delle ghiandole mammarie e quindi del seno. Di solito,

Sindrome di Alice nel Paese delle Meraviglie

La sindrome di Alice nel Paese delle Meraviglie (AIWS: dall’inglese Alice in Wonderland syndrome), nota anche come sindrome di Todd (dallo psichiatra britannico John Todd,

Crisi genitale del neonato

Per crisi genitale del neonato si intende un insieme di manifestazioni tipiche dei primi giorni di vita; di solito si verifica dal terzo o quarto

Mucopolisaccaridosi

Le mucopolisaccaridosi sono un gruppo di malattie metaboliche, genetiche e rare, causate da deficit di enzimi specifici. Si manifestano in età infantile, causate da un

Muco

Il muco è un colloide viscoso secreto dalle ghiandole mucipare di numerosi tessuti del corpo, costituito principalmente da acqua al 95% e per il restante

Astigmatismo (medicina)

In Medicina, l’astigmatismo è un’ametropia che si presenta quando il sistema oculare non è in grado di formare un’immagine puntiforme di un oggetto puntiforme; nell’occhio

Precipitina

In immunologia, si identificano con il termine di precipitine, particolari anticorpi (modificazioni delle globuline normali dei sieri) che, legandosi al relativo antigene sono capaci di

Emetico

Un emetico è una sostanza capace di provocare il vomito. Letteralmente, che provoca emesi: in genere il termine è riferito a sostanze capaci di stimolare il vomito

Malattia di Darier

La discheratosi follicolare vegetante di Lutz-Darier-White, detta anche malattia di Darier, è una forma di dermatosi giovanile, ereditaria, a decorso cronico e progressivo con peggioramenti