Medicina

La Medicina è la scienza e la pratica supportata da scienze che studia le malattie del corpo umano al fine di gestire e garantire la salute delle persone; in particolare la medicina comprende una varietà di pratiche sanitarie sviluppate per mantenere e ripristinare la salute attraverso la prevenzione e il trattamento delle malattie, oltre alle diverse modalità per alleviare le sofferenze dei malati (anche di coloro che non possono più guarire).

!!! Attenzione !!!

Tutte le voci pubblicate nella sezione di Medicina non sostituiscono in alcun modo il rapporto medico-paziente, ed in nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica.

Dis-comfort

Con il termine dis-comfort (o discomfort) si indica uno stato di «mal-essere» di cui non si conoscono completamente le cause, che coinvolge sia lo stato

Acarbosio

L’acarbosio è un principio attivo che serve a tenere sotto controllo i livelli di glicemia nel sangue, inibendo l’alfa-glucosidasi (o maltasi, ovvero l’enzima che favorisce

Acedia

Il termine acedia (dal greco ἀκηδία, akidía → essere negletto, trascurato, indolente; composto da ἀ- privativo e κηδία, kidía → dolore, perdita) rappresenta l’indifferenza, l’inerzia, la carenza nella cura (nel prendersi

Discinesia

La discinesia (dal greco δυσ–, dys– → alterazione, anomalia e κίνησις, kínēsis → movimento: letteralmente “alterazione del movimento”) è, in generale, un’alterazione del movimento. Il termine in neurologia può

Calasia

In Medicina, il termine calasia viene utilizzato per indicare il fisiologico rilasciamento dello sfintere esofageo inferiore in conseguenza della peristalsi esofagea che permette il transito

Acatisia

Nel linguaggio medico, con acatisia si intende l’impossibilità di mantenere la posizione seduta, e a rimanere fermo, provando l’impellenza di muovere il corpo; è una

Acalasia

L’acalasia (dal greco ἀ- (alfa privativo) e χάλασις, khálasis → rilassamento, allentamento, che significa, letteralmente, incapace di rilassarsi), da non confondere con la calasia, è

Abulia

L’abulìa (dal greco ἀβουλία, aboulìa → assenza di volontà, composto dal prefisso privativo ἀ– e da βουλή, boulè → volontà), indica una condizione più o

Sindrome

In Medicina, con il termine sindrome (dal greco συνδρομή, syndromḗ → confluenza, concorso, affluenza; composto da σύν, sýn → con, insieme; e tema di δρόμος,

Emicrania

L’emicrania (dal greco ἡμικρανία, hemikranìa → dolore su un lato della testa, da ἡμι-, hemi- → metà, e κρανίον. kranìon → cranio, teschio) è una

Eubiosi

L’eubiosi, dal greco εὖ- (eu- → buono, bene) e βιωτικός (biōtikós → relativo alla vita), derivato da βίος (bíos →vita): il termine deriva da eubiotica,

Mielodisplasia (sindrome mielodisplasica)

La mielodisplasia, conosciuta anche sotto il nome di sindrome mielodisplastica (MDS) è una patologia del sistema emopoietico, per cui il midollo osseo non riesce a

Angiosarcoma

L’angiosarcoma è un tumore maligno derivato da vasi sanguigni e costituito da ammassi di cellule endoteliali con spiccati caratteri di atipia. Si tratta di un

Acufene

In Medicina, si definisce con il termine acufene o tinnito, una sensazione uditiva che si manifesta, per lo più, attraverso la percezione di un disturbo

Anidrosi

Per anidrosi (dal greco ἀνἱδρώς (anídrōsis), derivato da ἀν-(án → prefisso inversivo) e ἱδρώς (hidrṓs → sudore); chiamata anche ipoidrosi, adiaforesi e oligoidrosi) in campo

Adiapneustia

Si definisce adiapneustia, il fenomeno di perspirazione deficitaria, sinonimo di adiaforesi e anidrosi; dal greco ἀδιαπνευστία (adiapneustía → mancanza di perspirazione), dalla radice δια- (→

Neuropatia

In Medicina una neuropatia è una patologia che colpisce il sistema nervoso periferico ad esclusione del I (nervo olfattivo) e II (nervo ottico) nervo cranico (con alcune

Sindrome del tunnel carpale

I sintomi della sindrome del tunnel carpale consistono in alterazioni della sensibilità, intorpidimento, formicolio e dolore alle prime tre dita della mano e alla metà