Matematica

La Matematica (dal greco máthematiché, sottinteso téchne, dove máthema significa: conoscenza, sapere; e dal corrispondente sostantivo neutro plurale latino mathematica, che sta per: le cose che riguardano la conoscenza) è la disciplina che studia le quantità (i numeri), lo spazio, le strutture e i calcoli. Approfondisci »

Campo scalare

Si dicono campi scalari quei campi caratterizzati in ogni punto dal valore assunto in quel punto da una grandezza scalare (ad esempio

Sistema di numerazione

Si definisce sistema di numerazione l’insieme dei simboli e delle regole che permettono di esprimere e rappresentare i numeri. Un sistema di

Espressione matematica

In Matematica, una espressione rappresenta la scrittura di una serie finita di numeri (espressioni aritmetiche), o lettere (espressioni algebriche), tra i quali sussistono delle operazioni

Metodo dell’angolo aggiunto

Il metodo dell’angolo aggiunto è uno dei metodi utilizzabili per risolvere le equazioni goniometriche lineari attraverso l’applicazione delle formule di addizione e

Superficie

In Matematica, in particolare in Geometria, il concetto di superficie (dal latino superficies, formato da super- e facies ossia “faccia”) è associato ad

Prodotti notevoli

I prodotti notevoli si utilizzano in Algebra per il calcolo letterale del prodotto tra polinomi. Si dicono notevoli, perché il prodotto tra alcuni particolari polinomi giunge sempre

Polinomio

Si definisce polinomio la somma algebrica di monomi. I monomi che compongono un polinomio si dicono termini del polinomio. Il termine polinomio

Monomio

Si definisce monomio (dall’unione tra il prefisso greco mónos che significa “unico” ed il sostantivo latino nomen che significa “nome, termine”: formato da un solo termine) come un’espressione algebrica