Matematica

La Matematica (dal greco máthematiché, sottinteso téchne, dove máthema significa: conoscenza, sapere; e dal corrispondente sostantivo neutro plurale latino mathematica, che sta per: le cose che riguardano la conoscenza) è la disciplina che studia le quantità (i numeri), lo spazio, le strutture e i calcoli. Approfondisci »

Relazioni fondamentali della goniometria

Prima relazione fondamentale Da questa si ricavano Ricordare di valutare la posizione di α per la scelta opportuna dei segni. Seconda relazione fondamentale che vale

Campo scalare

Si dicono campi scalari quei campi caratterizzati in ogni punto dal valore assunto in quel punto da una grandezza scalare (ad esempio la temperatura). Per

Sistema di numerazione

Si definisce sistema di numerazione l’insieme dei simboli e delle regole che permettono di esprimere e rappresentare i numeri. Un sistema di numerazione si dice

Espressione matematica

In Matematica, una espressione rappresenta la scrittura di una serie finita di numeri (espressioni aritmetiche), o lettere (espressioni algebriche), tra i quali sussistono delle operazioni di: addizione, sottrazione,

Metodo dell’angolo aggiunto

Il metodo dell’angolo aggiunto è uno dei metodi utilizzabili per risolvere le equazioni goniometriche lineari attraverso l’applicazione delle formule di addizione e sottrazione. oppure: L’angolo

Superficie

In Matematica, in particolare in Geometria, il concetto di superficie (dal latino superficies, formato da super- e facies ossia “faccia”) è associato ad una forma geometrica

Prodotti notevoli

I prodotti notevoli si utilizzano in Algebra per il calcolo letterale del prodotto tra polinomi. Si dicono notevoli, perché il prodotto tra alcuni particolari polinomi giunge sempre allo stesso risultato.

Polinomio

Si definisce polinomio la somma algebrica di monomi. I monomi che compongono un polinomio si dicono termini del polinomio. Il termine polinomio deriva dall’unione tra

Monomio

Si definisce monomio (dall’unione tra il prefisso greco mónos che significa “unico” ed il sostantivo latino nomen che significa “nome, termine”: formato da un solo termine) come un’espressione algebrica letterale, costituita da

Monotonia

In Matematica, il termine monotonia fa riferimento alle funzioni monotone, ossia quelle funzioni che nel loro dominio, o in un intervallo contenuto in esso, si

Ordine di grandezza

L’ordine di grandezza di un numero, in pratica è la potenza di 10 che più si avvicina al numero stesso. Per esprimere l’odine di grandezza

Gruppoide

In Matematica, specialmente nella teoria delle categorie e nella teoria dell’omotopia, un gruppoide (chiamato anche meno spesso gruppoide di Brandt da Heinrich Brandt che ne

Regola dei segni matematici

La regola dei segni stabilisce il risultato del prodotto tra i due segni matematici di addizione e sottrazione; tale regola può essere applicata in caso di addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione e potenza (con e senza

Radiante

Il radiante (indicato con rad), è l’unità di misura dell’ampiezza degli angoli nel Sistema internazionale di unità di misura. Tale misura rappresenta il rapporto tra

Versore

Un versore è semplicemente un vettore di norma unitaria e viene utilizzato solitamente per indicare una direzione.

Stocastica

In Probabilità e Statistica, la stocastica è l’insieme di tecniche e teorie appartenenti al calcolo delle probabilità usate per studiare modelli detti per l’appunto stocastici (ossia qualunque sistema il

Processo stocastico (o processo aleatorio)

Si definisce processo stocastico (detto anche processo aleatorio) è una famiglia di variabili casuali che dipendono da un parametro (in genere il tempo) che gode