Accuratezza

In Metrologia si definisce accuratezza la quantificazione della prossimità del valore medio xm delle misure al valore vero xv del misurando.

Per chiarire si prenda in esempio il caso balistico del tiro a freccette: quanto più i tiri sono prossimi tra loro (le freccette collidono tutte in una stessa zona limitata) ed al centro del bersaglio tanto più i tiri si dicono “accurati”, allo stesso modo un insieme di dati sperimentali vicini tra loro e prossimi al valore vero daranno una misura accurata.

La inaccuratezza viene espressa con:

Il valore vero non risulta a priori noto e quindi è possibile prendere come riferimento un valore ottenuto da un’analisi statisitca (valore migliore) oppure mediante un campione fornito da laboratori metrologici.

Indice dei contenuti

Tags associati

Aiutaci a migliorare