Ingegneria

Con il termine Ingegneria si indica una disciplina, a forte connotazione tecnico-scientifica, che ha come obiettivo l’applicazione di conoscenze e risultati propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali per produrre sistemi e soluzioni in grado di soddisfare esigenze tecniche e materiali della società attraverso le fasi della progettazione, realizzazione e gestione degli stessi: applicando in questo senso le norme tecniche, fornisce metodologie e specifiche per la progettazione, realizzazione e gestione di un bene fisico, un prodotto o un servizio più o meno complesso, e più generalmente per lo sviluppo e il controllo di un processo industriale con un opportuno sistema.

Isolante

Isolante elettrico Le sostanze nelle quali gli elettroni non sono liberi di muoversi sotto una sollecitazione moderata sono denominate isolanti elettrici. La maggior

Polimero

I polimeri (dal greco poly e meros, “molte parti”) sono costituiti da macromolecole che formano sostanze naturali o sintetiche generalmente di tipo

Policarbonato (PC)

I policarbonati fanno parte della famiglia delle resine termoplastiche, policondensati dell’acido carbonico. Sono resistenti agli acidi minerali, agli idrocarburi alifatici, alla benzina, ai grassi, agli oli,

Grado di libertà

Per gradi di libertà di un sistema si intende il numero minimo di parametri che occorre in qualche modo fissare per poterne

Tubo di flusso

Per definire il concetto di tubo di flusso si consideri una qualsiasi linea chiusa che non sia una linea diflusso. Immaginando di

Linee di emissione (di flusso o di fumo)

In Meccanica dei fluidi, si definiscono linee di emissione (o linee di flusso) quelle traiettorie occupate dalle particelle di fluido in moto in una condotta. Definiscono la

Polimero termoindurente

I polimeri termoindurenti (o resine termoindurenti o più semplicemente termoindurenti) rientrano nel gruppo delle materie plastiche; sono particolari polimeri che, dopo una fase iniziale di rammollimento dovute al

Termoplastica (polimero termoplastico)

Sono dette termoplastiche (o polimeri termoplastici o resine termoplastiche) quelle materie plastiche che acquistano malleabilità, cioè rammolliscono, sotto l’azione del calore. In questa fase possono essere modellate o formate