Tensione (meccanica)

In Fisica, la tensione è descritta come la forza di trazione trasmessa assialmente su di un corpo materiale; la tensione potrebbe anche essere descritta come la coppia di forze azione-reazione che agiscono in ciascuna delle estremità del corpo. È possibile considerare la tensione come l’opposto della compressione.

A livello atomico, quando gli atomi o le molecole vengono separati gli uni dagli altri, acquisiscono energia potenziale con una forza di ripristino ancora esistente, la forza di ripristino potrebbe creare quella che viene chiamata tensione.

La tensione, considerata sia come forza trasmessa, che come coppia di forze azione-reazione, oppure come forza di ripristino, è una forza che di conseguenza ha le unità di misura di una forza, ossia newton [N]. Ad esempio, le estremità di una corda o di un altro oggetto che trasmette tensione, eserciteranno forze sugli oggetti a cui è collegata la corda, nella direzione della corda nel punto di attacco. Queste forze dovute alla tensione sono anche chiamate “forze passive”.

Aiutaci a migliorare

Indice dei contenuti