Fisica

La Fisica è la scienza che ha per oggetto di studio i fenomeni naturali e per scopo l’enunciazione delle loro leggi generali applicando il metodo scientifico. Approfondisci »

Temperatura critica

Si definisce temperatura critica la temperatura al di sopra della quale una sostanza non può esistere allo stato liquido; ciò significa che non può essere

Campo delle temperature

Si parla di campo delle temperature se è possibile valutare il valore della temperatura in ogni punto di una regione dello spazio. Il campo delle temperature è

Gradiente di temperatura

Si definisce gradiente di temperatura come una quantità fisica utilizzata per descrivere la direzione e l’intensità delle variazioni di temperatura. Formalmente, esso è un campo vettoriale definito

Temperatura

La temperatura è una grandezza fisica intensiva, ciò significa che per essere definita concettualmente necessita di una valutazione in termini di effetti provocati da sue

Calore raggiante

L’espressione calore raggiante era utilizzata nell’Ottocento per indicare i raggi infrarossi ovvero quelle radiazioni invisibili all’occhio umano la cui lunghezza d’onda va da 0,7 millesimi di millimetro

Calore di vaporizzazione

Il calore di vaporizzazione è una misura diretta della quantità di energia necessaria a superare le forze che tengono unite le molecole adiacenti in un liquido, in

Calore di reazione

Si definisce calore di reazione la quantità di calore sviluppata o assorbita durante una reazione chimica. Esso ha un valore diverso se misurato a pressione

Calore latente

Si definisce calore latente la quantità di calore da fornire all’unità di massa di un corpo dall’inizio alla fine di un suo passaggio di stato (fusione, evaporazione/ebollizione,

Calore specifico

Si definisce calore specifico la quantità di calore da fornire all’unità di massa di un corpo materiale, per variare di 1 °C la sua temperatura.

Calore (energia termica)

Il calore è una forma di energia trasferita da un corpo (o da un sistema) ad un altro di temperatura differente. Si tratta perciò di

Energia potenziale

L’energia potenziale U è l’energia che compete ad un corpo materiale, o a un sistema di corpi, in virtù della sua posizione in un campo di

Energia cinetica

L’energia cinetica K è una delle due componenti dell’energia meccanica e può essere definita come la capacità di compiere lavoro associata al movimento di un

Energia acustica

L’energia acustica è l’energia emessa da una sorgente acustica che si propaga nello spazio circostante (suono > onda che trasporta l’energia prodotta dalla sua sorgente).

Energia oscura

I cosmologi chiamano energia oscura (in inglese, dark energy) una forma misteriosa di energia la cui esistenza viene supposta per spiegare l’attuale accelerazione nell’espansione dell’universo.

Energia nucleare

L’energia nucleare (detta anche energia atomica) è una fonte energetica primaria derivante dall’energia dell’atomo – o meglio dall’energia sprigionata dalle interazioni atomiche – usata per

Energia meccanica

L’energia meccanica di un sistema è data dalla somma di due contributi: l’energia cinetica e l’energia potenziale. Quando due sistemi si scambiano tra loro energia

Energia libera

In Termodinamica, l’energia libera di un sistema rappresenta la quantità di lavoro macroscopico che il sistema può compiere sull’ambiente. Essa è funzione della temperatura, della

Energia magnetica

L’energia magnetica è l’energia associata al campo magnetico. È una costante fisica. Poiché un campo magnetico è generato da correnti elettriche, l’energia magnetica è una forma energetica