Conduttanza elettrica

Indice dei contenuti

La conduttanza elettrica di un componente in un circuito elettrico è una proprietà di un componente che descrive come la corrente elettrica nel componente è legata alla differenza di potenziale elettrico (tensione) attraverso di esso. Maggiore è la conduttanza elettrica, maggiore è la corrente per una data differenza di potenziale, e minore è la differenza di potenziale, per una data corrente.

La conduttanza è la grandezze fisica inversa rispetto alla resistenza elettrica, che si misura in siemens (simbolo S) in onore di Werner Von Siemens (1816-1892) tecnico ed industriale tedesco, fondatore insieme ai fratelli della casa elettrotecnica Siemens.

\[G=\dfrac{1}{R}=\dfrac{I}{\Delta V}\]

Un elevato valore di G è indice di un piccolo valore di R.

La conduttanza elettrica è strettamente legata alla conduttività elettrica. La conduttanza elettrica è una proprietà di un particolare componente elettrico (come un filo conduttore), mentre la conduttività è una proprietà del materiale stesso (come ad esempio l’argento o il rame).

Altre informazioni

Aiutaci a migliorare