Elettrodecantazione

Indice dei contenuti

    L’elettrodecantazione è un fenomeno di stratificazione, a seguito di un processo di sedimentazione per effetto di un campo elettrico. Le apparecchiature che sfruttano questo fenomeno si chiamano elettrodecantatori.

    L’elettrodecantazione trova applicazione in procedimenti industriali che fanno uso di dispersioni colloidali, come ad esempio la concentrazione del lattice di gomma.

    Il processo di elettrodecantazione può essere spiegato come segue: una dispersione colloidale è posta all’interno di un elettrodecantatore che presenta delle membrane permeabili agli ioni e non ai colloidi; successivamente si applica un campo elettrico che induce la migrazione delle particelle colloidali verso l’elettrodo di carica opposta (elettrolisi), posizionato all’esterno della membrana che blocca le particelle colloidali, accumulandole su di essa e finendo per decantare sul fondo.