Decantazione (decantatore)

La decantazione (o sedimentazione per gravità) è un metodo fisico effettuato tramite apparecchi appositi, chiamati decantatori, che consentono la separazione delle fasi che compongono una miscela (solido-liquido, gas-solido, liquido-liquido immiscibili a diversa densità) o una sospensione basata sul processo della sedimentazione spontanea per effetto della forza di gravità.

Tale processo risulta quindi tanto più efficace quanto maggiore è la densità delle particelle in sospensione rispetto a quella del fluido che fa da solvente. Un altro parametro che influisce sulla decantazione è la dimensione delle particelle sospese. Più sono piccole meno la decantazione risulta efficace.

Apparecchiature per la decantazione: il decantatore

Un decantatore è un’apparecchiatura impiegata per la separazione mediante decantazione che può operare in modo discontinuo (statico) oppure in modo continuo (dinamico), costituito da vasche circolari con fondo piano o conico per agevolare lo scarico dei sedimenti (detti anche fanghi).

Nei decantatori il liquido da decantare (detto torbida) permane fino a completa sedimentazione. Il fluido così chiarificato in cima al decantatore, viene prelevato mediante tracimazione in appositi canali, e convogliato in una vasca dedicata, detta anche vasca delle acque chiare (disponibile a corredo del decantatore), mentre il fango alla base del decantatore si addensa e viene successivamente convogliato mediante pompa estrattrice.

I decantatori sono normalmente zincati a caldo, ma sono disponibili anche verniciati; inoltre possono essere realizzati sia in ferro che in acciaio inox.

Tipologie di decantatori

Decantatori statici. I decantatori (o chiarificatori/sedimentatori) statici si basano sul principio di gravità, permettendo alle particelle solide sospese di precipitare sul fondo della struttura. Sono disponibili, a corredo dei decantatori, accessori quali sensori e sistemi di controllo.

Decantatori dinamici. I decantatori (o chiarificatori/sedimentatori) dinamici sono pensati per le portate di fluido più grandi. Oltre al classico principio di gravità e tramite l’immissione di flocculanti, il decantatore dinamico è provvisto anche di un sistema di rastrellamento rotativo, che permette un più veloce addensamento del fango sul fondo della vasca.

  • Elettrodecantazione