Cuspide

Indice dei contenuti

    In Geometria, si definisce con il termine cuspide la struttura locale del poliedro vicino ad un vertice. Più in generale, è possibile definire una nozione di cuspide per un vertice di un qualsiasi politopo a dimensione arbitraria (e quindi anche per un poligono).

    Nel piano rappresenta il punto di una curva (in cui il raggio di curvatura è nullo) in cui si hanno due semitangenti coincidenti. Tale punto in analisi matematica è un punto doppio che, dunque, è un punto singolare.

    Se la curva rappresenta una traiettoria, la cuspide, è anche detta punto di regresso perché in quel punto si inverte il verso del vettore che esprime la velocità pur mantenendo la stessa direzione.