Curiosità

Indice dei contenuti

    La curiosità è una manifestazione tipica dell’interesse, e può essere attivata da un semplice cambiamento nel campo percettivo. Un livello medio-alto di interesse è tipico delle situazioni di benessere, mentre un livello molto basso di interesse è caratteristico della sindrome depressiva. I circuiti nervosi che sostengono l’emozione dell’interesse si fondano sull’azione della dopamina e sono attivi fin dalla nascita. Quest’emozione si rivela essere un fattore chiave “nello sviluppo dell’intelligenza e nel mantenimento dell’attività creativa”. L’emozione dell’interesse descritta da Carroll Izard corrisponde all’anticipazione descritta da Robert Plutchik e alla Ricerca descritta da Jaak Panksepp.