Sostanza pura

In Chimica, si definisce sostanza pura (chiamata anche più semplicemente sostanza chimica) rappresenta un sistema omogeneo ideale di materia, di composizione definita e costante, caratterizzato da proprietà chimico-fisiche specifiche.

In altre parole una sostanza pura è costituita da una sola specie chimica (cioè solo atomi o molecole uguali tra loro); da qui è possibile fare una distinzione:

  • si parla di sostanza elementare o sostanza semplice se la sostanza pura in questione è composta da soli atomi tutti uguali tra loro (ad esempio O2, O3, N2, H2);
  • mentre si parla di sostanza composta (o composto chimico) se la sostanza pura è costituita da atomi di natura differente, quindi molecole uguali tra loro (ad esempio H2O, CO2, H2SO4); da non confondere con le miscele.

Inoltre le sostanze elementari possono presentarsi in diverse forme:

  • sotto forma monoatomica: i gas nobili (He, Ne, Ar, Kr, Xe, Rn);
  • sotto forma molecolare: alcuni esempi sono H2, N2, O2, O3, F2, P4, S8, Cl2, Br2, I2;
  • sotto forma di insieme continuo (cristallino o amorfo) di atomi legati in modo covalente: per esempio C, Si, B, Sb;
  • sotto forma metallica: la maggior parte degli elementi sono metalli, alcuni esempi sono Fe, Na, Au, Ca, U.

Voci correlate

  • Mole (quantità di sostanza)