Trigliceridi

I trigliceridi (detti anche triacilgliceroli) sono grassi presenti nel sangue (esteri neutri del glicerolo in cui al posto degli atomi di idrogeno dei gruppi ossidrilici sono presenti le catene di tre acidi grassi). Vengono accumulati, con funzione di riserva energetica, all’interno degli adipociti, le cellule che compongono il tessuto adiposo. Per soddisfare le proprie esigenze energetiche “di riserva” è l’organismo stesso che, attraverso un complesso meccanismo, provvede a convertire in trigliceridi i grassi e gli zuccheri assunti con l’alimentazione.

I trigliceridi sono fondamentali per il nostro organismo, in quanto una volta assunti vengono scissi grazie agli enzimi gastro-intestinali (lipasi) in acidi grassi e glicerolo: una volta assorbiti, gli acidi grassi sono veicolati ai mitocondri per produrre energia mentre il glicerolo viene recuperato dal fegato per la neoglucogenesi; i trigliceridi vengono accumulati entro gli adipociti che costituiscono il tessuto adiposo.

Aiutaci a migliorare

Indice dei contenuti