Anfibologia

Indice dei contenuti

    L’anfibologia (dal greco amphibolìa e lògos, “discorso collocato intorno”) è una figura retorica che consiste in un enunciato che può essere interpretato in due modi diversi, o per l’ambiguità di una parola, o per una particolare costruzione sintattica.

    Nella frase ad, esempio è scattato il cane, l’anfibologia è a livello di costrutto sintattico, può rinvenirsi nel primo verso di un celebre sonetto del Petrarca, Vincitore alexandro l’ira vinse, in cui a stento si riesce a identificare, a una prima lettura, il soggeto nella frase in l’ira.