Anastrofe

Indice dei contenuti

    L’anastrofe è una figura retorica che consiste nell’invertire l’ordine normale di due parole per mettere in risalto uno dei due termini. Ad esempio: in greco polemou peri anziché perri’ polemou o anche “di me più degno” invece di “più degno di me”.