Accademia Economico Agraria dei Georgofili

Indice dei contenuti

    L’Accademia Economico Agraria dei Georgofili fu fondata a Firenze nel 1753, pose al centro della propria attività i problemi dello sviluppo e dell’aggiornamento dell’agricoltura in Toscana. Ebbe grande sviluppo con il granducato di Pietro Leopoldo (1747-1792), che conferì all’istituzione nuovo impulso.

    Dal 1767 l’Accademia divenne il più importante organo italiano di consulenza economico-agraria e il massimo centro per lo studio e la diffusione delle tecnologie più avanzate per il miglioramento dell’agricoltura. Nel 1870, dopo l’Unità d’Italia, l’Accademia divenne un organismo pubblico.